Il mercato dell’arte di Aimé Maeght

La rassegna ruota intorno alla figura di un mecenate ed editore parigino, amico di autori come Bonnard, Matisse, Braque, Chagall, Miró, che fu protagonista di un avvincente ventennio della storia dell’arte europea. Circa cento opere tra dipinti, sculture, ceramiche, disegni, incisioni, foto e volumi illustrati ricordano il fermento che animava la sua galleria. A Palazzo dei Diamanti dal 28 febbraio al 2 giugno. Info: tel. 0532244949; www.palazzodiamanti.it.