Mercato dell’auto Nel 2009 a rischio la soglia dei 2 milioni di immatricolazioni

Calano le vendite di auto nel 2009. Saranno poco più di 2 milioni le immatricolazioni di nuove vetture in Italia. La stima è stata illustrata a Roma durante il convegno «La Capitale Automobile». I vertici del mondo automobilistico hanno formulato previsioni sull’andamento del mercato nel 2009, alla luce dell’evolversi dell’attuale crisi finanziaria ed economica. La cifra sulla quale è emerso pieno consenso è di 2.030.000 immatricolazioni, suddivise tra privati e partite Iva (1.435.000), società (270.000) e noleggiatori (325.000). Per il Centro Studi Fleet&Mobility l’anno in corso chiuderà con 2,167 milioni di auto immatricolate e un -13% rispetto al 2007.