Mercato immobiliare continua il boom: nel 2007 quotazioni in aumento del 4%

Sono in crescita le quotazioni immobiliari nella Capitale per l’anno 2007. Questi i dati comunicati negli ultimi mesi da Tecnocasa, una delle più grandi agenzie immobiliari a livello nazionale. Da quanto si è rilevato, l’aumento delle quotazioni immobiliari a Roma si è attestano al 3,5 per cento; anche se previsioni nel lungo periodo prevedono un rialzo pari al 4 per cento. La città di Roma, infatti, avrà un ulteriore incremento grazie ai nuovi potenziali acquirenti. Il rapporto Tecnocasa, infatti, ha preso in considerazione la capacità di spesa nel tempo degli acquirenti di case, sempre più interessati a zone dove si concentrano le principali opere urbanistiche come nuove linee del metrò e le aree dove si concentrano i servizi più importanti. Il rapporto di Tecnocasa mostra altresì come gli acquirenti delle grandi città come Roma abbiano interesse ad investire cifre superiori ai 249mila euro, anche se in parte sono frenati dall’aumento dell’inflazione. Infatti, chi intende comprare è sempre più guidato da scelte oculate ed è interessato a zone periferiche o semicentrali, meno costose di quelle inavvicinabili del centro. Le forti influenze della Banca centrale europea e l’andamento positivo dell’economia sono elementi che contribuiscono a tale crescita.