Al via il mercato per le piccole e medie imprese

Nastro rosa nel mondo della finanza italiana: entro i primi mesi del 2007 nascerà il Mac (mercato alternativo del capitale) un sistema di cambi riservato agli investitori professionali che faciliterà l’accesso delle piccole e medie imprese al capitale di rischio. L’obiettivo, spiegano i promotori (un comitato composto da personalità della comunità economica-finanziaria e scientifica italiana e da Borsa spa), è quello di creare un nuovo canale per il rafforzamento patrimoniale delle pmi accelerando la crescita del tessuto produttivo italiano e valorizzando l’innovazione. Per essere ammessa al Mac, l’impresa dovrà essere una società per azione e aver fatto certificare l’ultimo bilancio da una società di revisione riconosciuta dalla Consob.