Il mercato della Samp si aggrappa a Perticone

(...) Si andrà avanti quindi con Maccarone e Macheda. Per quanto riguarda gli altri reparti, dopo il rifiuto di Knezevic del Livorno, che non ha accettato il trasferimento alla Sampdoria per motivi personali, la prima operazione che si conclude è alle 17,30: scambio di prestiti con il Brescia tra Accardi e Gilberto Martinez. Il difensore prelevato dal Brescia, arriva in Italia nell'estate del 2002 dal Deportivo Saprissa, dopo una brillante prestazione al Mondiale 2002 di Corea e Giappone. Dopo ottime stagioni nel Brescia viene ingaggiato dalla Roma nell'estate del 2006 con la formula del prestito con diritto di riscatto. Si infortuna al Mondiale tedesco del 2006 durante la prima gara della propria nazionale, il Costa Rica. Fa ritorno al Brescia nell'estate del 2007, ma solo nella stagione successiva colleziona 32 presenze, 18 nella successiva, fino ad arrivare alle 5 presenze in questa stagione. Nel frattempo, a proposito di difensori, Ziegler è rimasto in blucerchiato e andrà in scadenza a giugno. Alle 18,40 è arrivata anche l'ufficialità dell'acquisito a titolo temporaneo con diritto di riscatto della compartecipazione dal Livorno di Romano Perticone (nato a Melzo, Milano, il 13 agosto 1986). Il difensore vestirà la maglia numero 13. Il commento del ds Doriano Tosi è un po’ a sorpresa: «Il mercato? Andato tutto secondo i piani. Con l’unica eccezione della cessione di Pazzini».
Intanto la Sampdoria è tornata in campo per preparare la difficilissima sfida di domani sera con il Cagliari. Soltanto un affaticamento per Luciano Zauri che sarà dunque disponibile. Lucchini ha provato alcuni scatti e oggi proverà la mascherina protettiva e, insieme con lo staff medico, valuterà la sua eventuale presenza mercoledì sera contro il Cagliari. Ancora out Gastaldello, Pozzi e Semioli.