Un mercato da sogni fa volare la campagna abbonamenti

Enrica Suzzi

La squadra che sta prendendo forma mostra tutte le ambizioni della neopromossa Spezia. Una squadra che, nonostante le incertezze legate alle partecipanti al futuro campionato di serie B, vuole essere competitiva e recitare un ruolo da outsider. Ieri gli aquilotti hanno ufficializzato gli acquisti di Millesi (dall'Avellino) e De Rosa (dalla Reggina), che si aggiungono a quelli di Maa Boumsong (Inter), Russo (Crotone, via Inter) e la conferma di Giuliano (riscattato dal Crotone). Dopo le notizie, la voce del presidente, che ha voluto fare il punto della situazione: «Gli acquisti che stiamo definendo dimostrano l'ambizione della società nell'affrontare al meglio il prossimo campionato di serie B, costituendo una rosa competitiva e una struttura societaria forte e preparata. Le ultime operazioni di mercato hanno portato all'acquisizione a titolo definitivo di calciatori di valore assoluto per la categoria. La prossima settimana, insieme al direttore generale Rocco Russo, incontrerò personalmente i nuovi acquisti per trasmettere a tutti loro il calore e l'affetto della piazza spezzina».
Ed eccoli questi acquisti: Gaetano De Rosa, 33 anni, è un difensore centrale dalla lunga esperienza e che nella stagione appena conclusa ha giocato 35 partite in A, segnando pure 3 gol. Il difensore costituirà insieme a Fusco, Maltagliati e Addona una linea difensiva molto esperta e che sa coniugare anche velocità a tecnica ed esperienza. Il centrocampista Francesco Millesi, classe 1980, la scorsa stagione nell'Avellino (35 presenze, 4 gol), è un altro colpo ad effetto, considerando che molte formazioni erano sulle sue tracce. Sono attese, poi, le notizie relative ad altri due acquisti: Confalone dell'Arezzo (28 presenze e 2 gol) e Paoletti, portiere dell'Udinese. Ceduto alla Valenzana, invece, Davide Lodi, classe 84, lo scorso anno in prestito alla Sanremese. L'entusiasmo per la B appena conquistata e il sin qui positivo mercato hanno la loro cartina di tornasole negli abbonamenti: oltre 600 in due giorni.