Merce taroccata Bloccati 3 cinesi

I carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato tre cinesi accusati di gestire un deposito clandestino di merce contraffatta, per circa 500mila euro, scoperto in uno scantinato di Cormano. Giocattoli, caschi per biciclette, scooter e bici elettriche e altro materiale destinato a bambini era pronto per essere messo in commercio illegalmente. I cinesi dovranno rispondere di violazione sulla vendita e distribuzione di giocattoli privi di marchio Ce, vendita di prodotti industriali contraffatti, commercializzazione di prodotti pericolosi.