Mercoledì sciopero, ancora caos nei cieli italiani

Con l'astensione dal lavoro degli assistenti di volo di Alitalia e del personale aeroportuale, prevista per il 18 luglio, inizia il periodo degli scioperi estivi nel settore dei trasporti. Il 21 fermi sia treni che aerei

Roma - Comincerà con il 18 luglio la stagione degli scioperi estivi nel settore dei trasporti. A inaugurarla saranno gli aeroporti. Mercoledì si fermerà il personale sia di volo che di terra del trasporto aereo, in coincidenza con l'agitazione sindacale già indetta dall'Sdl (sindacato dei lavoratori intercategoriale) per gli assistenti di volo dell'Alitalia. Dal sindacato fanno sapere che "lo sciopero generale è stato indetto contro il peggioramento del sistema previdenziale pubblico e per difenderlo dagli attacchi del privato, contro scaloni e scalini che aumentano comunque l’età pensionabile, contro la precarietà dei nuovi e dei vecchi giovani".

Treni e aerei fermi il 18 e il 21 "In occasione dello sciopero generale indetto dall’SdL e da altre sigle del sindacalismo di base - informa il Coordinatore nazionale Sdl, Fabrizio Tomaselli - la Commissione di Garanzia ha impedito l’esercizio del diritto di sciopero a vari settori, tra i quali alcune aziende del trasporto urbano", aerei e ferrovie. Per questi ultimi due settori dunque lo sciopero è stato quindi spostato rispettivamente al 18 e 21 luglio, in concomitanza con precedenti azioni di protesta già indette per le stesse date.

Possibili disagi Quindi, lo sciopero di 24 ore di hostess e stewart Alitalia, in programma per il 18 luglio, potrebbe generare qualche disagio ai vacanzieri pronti alla partenza. "Per cercare di limitare il più possibile i problemi che ne potrebbero derivare, Alitalia provvederà, ove possibile, ad avvisare i passeggeri dei voli coinvolti nell agitazione", assicurano dalla compagnia di bandiera. Il consiglio è comunque quello di verificare la situazione del propiro volo prima della partenza, contattando il numero verde 800.650055 oppure visitando il sito internet di Alitalia.