Merloni: «Da Della Valle un contributo alla gestione»

Diego Della Valle potrebbe essere capace di gestire bene il gruppo Rcs. Lo ha affermato Francesco Merloni, azionista del patto di sindacato del gruppo editoriale con la Merloni Invest, dopo l’ultimo stop a una salita nel capitale del numero uno di Tod’s. «Magari - ha detto - è molto capace di fare una gestione, non dico editoriale, ma dell’azienda molto efficiente». Al momento, però, non ci sono spazi per riparlare di un aumento della quota dell’imprenditore marchigiano «perché serve l’accordo di tutti. In fondo - ha sottolineato Merloni - la sua è un’aspirazione corretta e logica. Si vedrà col tempo, in questo momento c’è un patto fino al 2013». In merito, poi, al progetto di istituire un fondo immobiliare dove far confluire parte degli asset del gruppo, «è importante che l’azienda vada avanti bene e riduca il debito - ha aggiunto Merloni -; c’è la possibilità di uno scorporo dell’immobile di via Solferino, mentre ci sono immobili poco utilizzati presso la Rizzoli. Rimane il progetto di razionalizzazione per ridurre il debito».