Merrill Lynch: il 2006 promette bene

Il 2006 promette bene per il lusso. Lo afferma la banca d’affari Merrill Lynch, nell’anticipazione dell’outlook di settore che presenterà oggi al Milano Fashion Global Summit, a Palazzo Mezzanotte, secondo cui il trend positivo del 2005 continuerà nel breve medio periodo. «Il settore della moda e del lusso sta terminando un anno estremamente positivo segnato da una forte crescita dei fatturati e della profittabilità», afferma Paola Durante, Head of corporate broking in Italia, sottolineando come le principali società italiane del lusso quotate abbiano registrato una performance borsistica del 34,4% nell’ultimo anno, sovraperformando l’indice Mibtel. «Per il successo nel lungo periodo, però - avverte Maurizio Tamagnini, a capo di Merrill Lynch Italia - sarà critica la capacità di avere un’adeguata esposizione nei confronti dei mercati emergenti, Cina e India in testa».