Merrill Lynch alza il rating

Generali

Merrill Lynch ha rivisto al rialzo la raccomandazione su Generali a «neutral da «underperform» e ha confermato il target price a 25 euro. «Il titolo sta ora trattando ampiamente in linea con il comparto vita ma la qualità superiore degli utili Generali al momento giustifica un certo premio», è scritto in un ampio studio sul settore assicurativo. Secondo Merrill, contrariamente a quanto ritenuto, Generali non è un titolo difensivo rispetto ai mercati azionari. La banca d’affari ha anche confermato il giudizio «underperform» su Alleanza, controllata della compagnia triestina, con un target di 7,2 euro. A Piazza Affari il titolo Generali ha chiuso in rialzo dello 0,13% a 23,63 euro, mentre Alleanza ha chiuso in calo dello 0,37% 6,70 euro.