Mervyn nel paese delle meraviglie

Mervyn Peake (Kuling, Cina, 1911 - Burford, Inghilterra, 1968) fu poeta, illustratore e romanziere. La sua prima raccolta di versi, Shapes & Sounds, uscì nel 1941. Seguirono The Glassblowers (1950), Poems & Drawings (1965) e A Reverie of Bone (1967). Il suo grande talento grafico è evidente nelle illustrazioni per alcuni classici come La ballata del vecchio marinaio, Alice nel paese delle meraviglie, Attraverso lo specchio, L’isola del tesoro. In campo letterario, la sua opera più importante è la trilogia di «Gormenghast» (Titus Groan, Gormenghast e Titus Alone) ma in Italia sono usciti anche La ballata della bomba volante (Interlinea, 2001, in cui un marinaio perso sulla terraferma si aggira in una Londra spettrale e martoriata dalle bombe V2) e Lettere dal Polo Nord (Mondadori, 2003, dove un esploratore, barricato nel suo igloo, scrive delle sue avventure a un nipote mai visto né conosciuto). Alla memoria del padre, colpito dal morbo di Parkinson, il suo primogenito Sebastian ha dato vita al «Mervyn Peake Awards», riservato a poeti, pittori e fotografi del Regno Unito che combattono contro questa terribile malattia. Per approfondimenti sulla vita e l’opera di Mervyn Peake segnaliamo il sito Internet www.mervynpeake.com.