Messa in memoria del tenore Di Stefano

Il 4 marzo 2008 moriva Giuseppe di Stefano, uno dei più amati tenori del secolo scorso. Il 4 maggio 2008 Giuseppe di Stefano, alle 11,30 verrà ricordato con una significativa Messa celebrata a Montù Beccaria, un paese dell’Oltrepò pavese celebre per i suoi bei vigneti e per i conseguenti celebri vini. Perché questa iniziativa nasce proprio a Montù Beccaria? Semplicemente perché le persone che abitano questo paese sanno ricordare e poi perché proprio a un tiro di schioppo, a Montescano, il Pippo nazionale è stato amorevolmente curato dai medici dell’ospedale e assistito con dedizione dalla moglie Monica. Ecco, allora che, sindaco in testa, è stato deciso di ricordare nel migliore dei modi con una Messa, il grande tenore scomparso. Molti melomani milanesi sono rimasti stupiti di come si sia parlato e scritto poco sulla sua scomparsa. Certo era vecchio, seppur bellissimo ancora con quei suoi neri occhi fiammeggianti, ma ormai il jet set - che se lo contendeva ai tempi d’oro - l’aveva dimenticato e sembrava appagato di vivere accanto a una donna come sua moglie che, letteralmente, lo venerava. Campane a festa - dunque - e non «a morto» per ricordare un grande che amava la vita, e perché la sua voce vivrà «per sempre».