Una messa per ricordare i 35 marò

A ventidue anni di distanza, tutto è come prima. Il dolore die familiari e l’amore con con l’Associazione nazionale marinai d’Italia ricorda le vittime. Il 18 dicembre 1983 35 marò, giovani di leva, morirono in un incidente stradale avvenuto nei pressi del casello di Genova Nervi. Il pulmino sul quale viaggiavano finì fuori strada e precipitò nel viadotto. Il 16 dicembre prossimo l’Anmi ricorderà i 35 ragazzi con una messa celebrata nella chiesa della Castagna alle 10. Poi verrà deposta una corona sul luogo dell’incidente.