Messi vero talento Zenoni non basta

BARCELLONA
VALDES 6,5. Attento, sul gol non ha colpe.
BELLETTI 7. Partita impeccabile, anche in avanti.
PUYOL 6,5. Cinquanta gettoni in Champions e si vede quando sbroglia una difficile situazione in area.
OLEGUER 5,5. È l’anello debole della difesa.
VAN BRONCKHORST 6. Buono sulla fascia.
XAVI 7. Prezioso il suo lavoro alle spalle del tridente.
VAN BOMMEL 6,5. Un contributo importante (16’ st INIESTA 6. Compito semplice).
DECO 6,5. Un gol su punizione, quantità e qualità.
MESSI 8. Un vero talento. Ogni sua progressione è devastante. (25’ st EZQUERRO sv).
ETO’O 6,5. Affondi sempre pericolosi, uomo assist sul secondo gol (36’ st LARSSON sv).
RONALDINHO 8. Piede vellutato, eleganza in campo. Basta questo.
All. RIJKAARD 7. Ha una Ferrari, sa farla correre.
UDINESE
DE SANCTIS 5,5. Buono, forse colpevole sul 3-1.
BERTOTTO 5,5. Un debutto che attendeva da 13 anni, lo meritava meno «terribile».
NATALI 5,5. Serata durissima contro i fenomeni di casa, poi si infortuna ed esce (33’ pt JUAREZ 5. Non fa meglio del compagno di squadra, anzi).
FELIPE 5,5. Bello il gol, grave l’errore dell’1-2.
ZENONI 6. Una bella conclusione sullo 0-1.
VIDIGAL 5,5. Un leone, ma due gialli gli costano la doccia anticipata.
OBODO 6. Lotta con avversari di grande calibro.
MUNTARI 5,5. Più opaco di altre occasioni (28’ st DI MICHELE sv).
CANDELA 5,5. Abituato alle coppe, ma non incide.
DI NATALE 5. Non è il suo ruolo quello di prima punta (6’ st MAURI 5,5. Non può cambiare la partita).
BARRETO 5. Serata poco brillante.
All. COSMI 5,5. C’era poco da fare.
Arbitro BENNETT 6. Si adegua.