Messina Sub muore davanti all’hotel Era un medico

Un medico della Clinica privata «Villa Igea» di Messina, Gaetano D’Andrea, 56 anni, è morto, ieri per un malore, dopo un’immersione, a poche decine di metri al largo dell’hotel «La Scogliera» di Gliaca di Piraino, sulla costa tirrenica. A soccorrerlo un collega che lo ha trascinato a riva. Il decesso mentre un’ambulanza del 118 lo trasportava all’ospedale di Patti. Lo scorso 3 settembre, un veterinario aveva perso la vita in immersione subacquea nel mare di Milazzo. Domenica scorsa a Messina aveva perso la vita invece un surfista.