Messo in fuga e travolto da un’auto

Virgil Starkwell è il ladro imbranato interpretato da Woody Allen in «Prendi i soldi e scappa» che non riesce a scippare le vecchiette perché viene regolarmente massacrato a ombrellate dalle energiche vittime. Da ieri Starkwell ha un epigono, un giovane marocchino di 24 anni che, forse forse, lo ha persino superato: prima si ritrova con le mani incastrate nella cassa, poi sbatte contro la vetrata, infine nella fuga finisce sotto una macchina. E per fortuna alla fine è stato arrestato: altrimenti chissà che altro gli sarebbe successo. Il nostro eroe ieri verso le 11 è entrato alla Coop di di via Frejkofel e ha minacciato la cassiera dicendo di avere un coltello. La donna ha però chiuso con violenza la cassa nella quale il giovane aveva già infilato le dita. Lanciato un urlo di dolore il nordafricano ha tentato la fuga, ma si è spiaccicato contro la porta che si apriva nell’altro verso. Va da se che attraversare la strada per lui era un impresa proibitiva. E difatti è stato pure travolto da un’auto. In quel momento sono arrivate le guardie del supermercato che l’hanno trattenuto fino all’arrivo della polizia. Speriamo che in carcere non gli chiudano la mano nella porta mentre lo rinchiudono in cella.