Un mestiere al passo con i tempi

La figura dello spazzacamino nasce nel XVII secolo. Piemonte, Trentino e Veneto sono le regioni che hanno esportato le più note famiglie di spazzacamini in Europa. Oggi, il Maestro Spazzacamino, qualificato dalla Scuola nazionale Fuspa, è un tecnico esperto nella manutenzione, controllo e verifica degli impianti fumari all’insegna della «sicurezza, inquinamento e risparmio energetico». L’Associazione Nazionale Fumisti e Spazzacamini (Anfus), dal 1992 rappresenta le categorie dei Maestri Spazzacamini manutentori di impianti fumari, i tecnici fumisti esperti nella costruzione e installazione di caminetti e stufe e infine le aziende di settore.