Metrò Assago Cattaneo: «A breve una data certa sull’apertura»

La vicenda del prolungamento della M2 da Famagosta ad Assago è stata oggetto della riunione voluta dall’assessore alle Infrastrutture della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo. Tutti i soggetti partecipanti hanno condiviso la necessità di concludere quanto prima i lavori e hanno sottolineato la gravità dello slittamento rispetto alla data prevista (e cioè il 23 gennaio) nell’accordo sottoscritto lo scorso 23 novembre. Il rinvio è avvenuto per un errore nella realizzazione del cablaggio degli impianti di segnalamento. La data definitiva dell’apertura del servizio della M2 ad Assago verrà comunicata al termine di un nuovo incontro fissato per il 25 gennaio: solo in quella data i tecnici di Atm e Mm hanno assicurato di poter dare una data certa. I pagamenti alle aziende previsti dagli accordi per la fine di gennaio e il 5 febbraio verranno confermati solo dopo l’indicazione certa della data d’inaugurazione del servizio. È stato inoltre dato incarico a Mm di riscontrare le responsabilità oggettive di questo ritardo e le sanzioni da irrogare. «Le istituzioni devono essere credibili e quando indicano una data i cittadini devono poter contare su questa con certezza» ha affermato Cattaneo.