Metro, ormai la sicurezza è a rischio

Un vagone che esce dai binari, un gran botto, i passeggeri che si affrettano verso le uscite della stazione Flaminio della metro terrorizzati. E un bilancio finale che solo per un caso è di otto passeggeri contusi e una donna in preda ad un attacco di panico. Quello di venerdì sera non è che l’ultimo di una lunga serie di incidenti che negli ultimi mesi hanno messo a dura prova la pazienza degli utenti, quando non a repentaglio la loro sicurezza. E questo nonostante la linea A, da ormai quasi un anno e mezzo, chiuda alle nove per consentire i lavori di ammodernamento di una parte della metropolitana di Roma.