Metrobosco: ultimato il 5% del progetto

Un bosco che, letteralmente, circondi Milano. Un’area verde che accolga chiunque arrivi in città, e lasci a chi da Milano se ne va il ricordo di una metropoli viva, dove lo smog non è più oppressivo e la calura estiva mitigata. Un sogno di vecchia data, che da circa un anno ha imboccato la strada per diventare realtà.
«A poco più di undici mesi dalla sua presentazione iniziale - ha spiegato ieri l’assessore provinciale all’Ambiente Bruna Brembilla -, il progetto Metrobosco è diventato molto di più che un’idea. Con il piano di costruire attorno all’area metropolitana oltre 37mila ettari di foresta, abbiamo dato una risposta concreta ad una diffusa domanda di benessere quotidiano, di ambiente, di desiderio di vivere il proprio territorio». Ad oggi del programma Metrobosco è stato coperto il 5% dell’obiettivo finale. Venti Comuni hanno già destinato alla riforestazione 500 ettari, e altri 600 sono stati messi a disposizione dalla Fondazione Ospedale Maggiore e dalla società Milano Serravalle.