Per mettersi in regola tempo fino al 31 ottobre

Sono circa 150mila gli studenti che durante l’anno scolastico useranno i mezzi pubblici per andare e tornare da scuola. Lo prevede l’Atm che in vista dell’assalto per chiedere o rinnovare un abbonamento ha deciso di agevolare le operazioni offrendo la possibilità di scegliere fra molteplici punti vendita. Gli studenti potranno rivolgersi ai cinque AtmPoint (nelle stazioni di Duomo M1-M3, Cadorna M1-M2, Centrale M2-M3, Loreto M1-M2, Romolo M2), alle 86 rivendite in metropolitana e alle rivendite extraurbane abilitate in superficie, il cui elenco è disponibile sul sito www.atm-mi.it. Da lunedì 3 settembre, inoltre, presso la stazione di Duomo M1-M3, sarà operativo un punto vendita aggiuntivo, dedicato espressamente a coloro che richiedono la tessera per la prima volta. Sempre per facilitare le cose, in caso di rinnovo, gli studenti hanno tempo fino al 31 ottobre 2007 per effettuare la procedura: ci sono quindi ben due mesi di tempo per recarsi presso uno dei punti vendita autorizzati. Nel frattempo, Atm consentirà agli studenti che ancora non si sono «messi in regola» di continuare a viaggiare sui propri mezzi.