Metti una sera a cena con Obama Per la Meloni debutto negli Usa

Faccia a faccia con il presidente degli Stati Uniti. Dalla Garbatella alla Casa Bianca, per Giorgia Meloni, il passo è brevissimo. E l’emozione, c’è da immaginarlo, sarà molta. L’ospite d’onore, al gala della National italian american foundation domani a Washington, sarà nientemeno che Barack Obama. Ma anche il «contorno» non è male: Obama verrà introdotto dalla speaker della Congresso americano Nancy Pelosi (dalle evidenti origini italiane), mentre per l’Italia il ministro della Gioventù (nella foto) terrà quella sera stessa un discorso in inglese. E allora sembrerà tutto d’un tratto di essere in uno di quei film che Holllywood ama ambientare a Washington, tra smoking, stanze del potere e limousine con i vetri oscurati e le bandierine a garrire sul cofano. Per questa 36ma edizione del gala gli invitati saranno oltre 2mila. Questa sera, invece, al «Milan Cafè», ci saranno anche Emma Marcegaglia e Santo Versace, ospiti dell’ambasciatore italiano Giulio Terzi di Sant’Agata.