«Mettiamociincomune», la Moratti va in rete

Banchetti e volantini di Fi per illustrare ciò che ha fatto il centrodestra

«Mettiamociincomune». È già pronto uno degli slogan che Letizia Moratti utilizzerà per la prossima campagna elettorale. Lo scioglilingua è il nome del server che supporta il sito internet letiziamoratti.it, creato il 7 novembre scorso, ma non ancora attivo. Il sito, rivela l’agenzia Omnimilano, è intestato a Letizia Brichetto Arnaboldi Moratti, come è possibile verificare attraverso un portale che permette di identificare il proprietario di ciascun dominio esistente (il nome del sito), il giorno della sua creazione e il server su cui punta (mettiamociincomune.it). Lo slogan scelto dalla Moratti nel suo sito, «Mettiamociincomune», richiama la «Campagna istituzionale di fine mandato» del sindaco Gabriele Albertini con lo slogan: «Abbiamo messo in comune la voglia di fare dei milanesi». Il gioco di parole centrato sul concetto di «mettere in comune» con al centro il cittadino, quindi, potrebbe essere il filo conduttore per traghettare, da un punto di vista tematico ma anche più direttamente linguistico, il governo della città della Cdl dalle mani di Albertini a quelle della Moratti.
Sì, perché alla «discesa in campo» della Moratti ormai manca soltanto l’ufficializzazione. Che potrebbe arrivare lunedì alla cena all’americana di raccolta fondi organizzata da Fi alla Fiera. Presente il premier Silvio Berlusconi, sono attesi parlamentari, dirigenti eletti, imprenditori e simpatizzanti che dovranno versare mille euro da destinare alle prossime campagne elettorali. Appuntamento alle 19,30, ingresso da porta Gattamelata, per un incontro focalizzato sui temi forti dell’agenda politica. A seguire la cena con possibile sorpresa finale.
Ma la macchina elettorale di Fi non si fermerà a lunedì. Sabato 17, sempre al centro congressi della vecchia Fiera, la terza Assemblea regionale degli amministratori locali. Convocati dal coordinamento regionale, guidato da Mariastella Gelmini, tutti gli amministratori azzurri eletti in Lombardia. A tema le strategie della campagna elettorale e seminari su temi scottanti come devoluzione e riforma elettorale. Ospiti d’onore il governatore Roberto Formigoni e il sindaco Gabriele Albertini. Assemblea, ma non solo. Nel weekend militanti di nuovo in piazza con banchetti in tutta la Lombardia. Titolo, giovani e anziani per un patto generazionale. Già in stampa manifesti, opuscoli, volantini con tutto ciò che il governo e le amministrazioni del centrodestra hanno fatto in questo campo. Nell’elenco numeri utili, iniziative, servizi che si possono richiedere. In prima linea, ovviamente, Tiziana Maiolo.
Di casa, invece, si parlerà la settimana successiva. Con un appuntamento pensato per spiegare tutto quello che, in tema, hanno fatto il governo Berlusconi, il Comune e la Regione.