«Mez accusò Amanda di averle rubato i soldi dell’affitto»

«La sera del delitto ho sentito Meredith e Amanda parlare dei 250 euro scomparsi prima di recarmi in bagno. I toni erano accesi». Il «Corriere dell’Umbria» ha pubblicato una parte del verbale dell’interrogatorio di Rudy Guede, imputato per l’omicidio di Meredith Kercher. Elementi nuovi che di fatto possono aprire nell’inchiesta una nuova pista per il movente: l’omicidio per coprire il furto. I soldi in questione erano stati ritirati da Meredith per pagare l’affitto. «Meredith - ha aggiunto l’ivoriano - è andata in camera sua e ho sentito che si lamentava contro Amanda in quanto non vedeva più i soldi nel suo cassetto... ha incominciato a inveire contro Amanda... poi si è recata nella stanza della ragazza americana... e ha detto “questa drogata di merda”».