Mezza Italia ha paura degli stranieri

Un italiano su due (il 46% della popolazione) ha paura degli immigrati. Lo rivela un sondaggio Swg svolto per Donna Moderna. Dall’inchiesta emerge tra l’altro che i più temuti sono gli albanesi, seguiti dai romeni. La paura è determinata da vari motivi: sono senza lavoro; sono troppi; per vivere ricorrono soprattutto al furto; rubano, spacciano e compiono atti criminali. Quasi un italiano su tre non ha dubbi: per il 28% gli immigrati «sono criminali» e per il 27 «sono troppi».