«Mi aspetto lo sviluppo di energie rinnovabili»

Enrico Falck, 32 anni, ultimo erede dell’omonima dinastia di imprenditori. Milanese doc, gioisce per la vittoria dell’Expo: «Mi avrebbe impressionato un successo di Smirne. Il tema di Milano, l’ambiente, mi sembra più interessante». Come cambierà la città nei prossimi 7 anni? «Mi auguro sviluppi e utilizzi al meglio le energie rinnovabili e che concentri l’attenzione sul rispetto dell’ambiente». Expo uguale lavoro e investimenti. «Mi auguro porti introiti finanziari e sviluppo».