Mi chiamo Cancellieri e risolvo i problemi

A volte ritornano, e mai per caso. È Anna Maria Cancellieri il commissario prefettizio che regge da giovedì il Comune di Parma, rimasto senza guida politica dopo le dimissioni del sindaco Pdl Pietro Vignali e della sua giunta travolta da un’inchiesta giudiziaria. Per la Cancellieri, che arriva dalla fortunatissima esperienza di Bologna - scoppiata con il Cinzia gate che portò alle dimissioni del sindaco Pd Flavio Delbono e conclusa tra gli applausi e nomination bipartisan a sindaco - è un deja vu: il commissario prefettizio torna dopo 17 anni a guidare la città ducale, come aveva già fatto nel 1994, da febbraio a maggio, dopo le dimissioni della giunta Lavagetto. La Cancellieri è come Mr Wolf del film Pulp fiction: risolve problemi...