Mi faccio una renna

La scelta di Parma come sede dell'Autorità alimentare europea, nel 2005, giunse dopo due anni di polemiche. La prescelta doveva essere la Finlandia, ma Berlusconi ne aveva fatto un punto d'onore dopo aver semplicemente assaggiato il cibo finlandese: renna affumicata, bacche, patate, involtini di cavolo, pane ripieno di pesce, merluzzo secco e altre leccornie che spiegano perché la Scandinavia ha tasso di suicidi più alto del mondo. Il veto italiano aveva provocato una crisi diplomatica e attacchi da parte di tutta la stampa europea, ma Berlusconi alla fine riuscì a spuntarla per lo scorno dei finlandesi, peraltro straniti da una battuta del premier secondo il quale aveva corteggiato la presidente della Finlandia pur di convincerla. Restarono straniti anche tanti italiani: la presidente della Finlandia sembrava una renna anche lei.
Ora tanti antipatizzanti di Berlusconi, che ovviamente avevano tifato Finlandia, saranno lieti di apprendere che i finlandesi dopo tre anni si sono vendicati: la catena «Koti Pizza», in segno di scherno, ha promosso una già celebrata «Pizza Berlusconi» che è stata definita «la migliore pizza del mondo». Gli anti-berlusconiani d'ufficio meritano di ingoiarsela per intero. Ingredienti: niente mozzarella né pomodoro né basilico, bensì farina di segale, cipolla rossa, gallinacci e naturalmente renna affumicata.