Mi manda il presidente

Una voce fuggita dal sen di viale Mazzini accenna a una possibile assunzione a RaiWay, la controllata della tv pubblica che si occupa di antenne, tralicci e sistemi di trasmissione. Uno stretto collaboratore del presidente Claudio Petruccioli sarebbe in predicato di essere inquadrato come caporedattore. Una qualifica giornalistica in una società controllata che si occupa di ponti radio ha messo in allarme i sindacati, in primis Ugl Telecomunicazioni Rai e poi Usigrai-l’Alternativa, che hanno parlato di vulnus agli accordi aziendali e di «schiaffo» nei confronti dei giornalisti precari sottopagati. Il consiglio di amministrazione della Rai è in scadenza, ma la lottizzazione - lamentano i sindacalisti - è viva, sta bene e lotta insieme ai politici.