Mi raccomanda Elisabetta

«Faccia qualcosa per Vittorio» ha chiesto Elisabetta Sgarbi a Sandro Bondi, durante un faccia a faccia tra i due a Milano. In auge grazie ai successi della Milanesiana, manifestazione culturale estiva che va per la maggiore, da brava sorella continua a essere preoccupata delle sorti dell’ex assessore licenziato in tronco da Letizia Moratti, anche se lui è appena stato eletto sindaco di Salemi. «Ha un brutto carattere ma è buono e capace, ha capito e non rifarebbe più quel che ha fatto. È un problema di Dna, la nostra è una famiglia che si infervora». Così Elisabetta Sgarbi ha perorato la causa di Vittorio. Difficile a chi assisteva alla scena dire se il cuore del ministro sia rimasto toccato.