«Mi voleva Veltroni, ma resto in tv»

Esternazione politica di Alba Parietti ieri sera su Raidue a Dodicesimo Round, il programma d’interviste sul ring di Paolo Martini. Alla domanda: ma perché non l’hanno voluta nel nuovo Partito Democratico, Alba ha rivelato di aver avuto con Walter-Ego Veltroni una trattativa segreta: «Ne abbiamo parlato in camera caritatis» ha sottolineato. «Abbiamo parlato dei casi di chi, come Michele Santoro prima o Lilli Gruber adesso, ha abbandonato la tv per fare politica ma continuando in realtà a provare nostalgia della tv. Ecco io non me la sento, preferisco continuare a fare tv».
Nel seguito dell’intervista, la Parietti ha parlato di politica e di televisione, dei suoi rapporti personali con Berlusconi, e ha lanciato un appello ai vari salotti della sinistra televisiva, di Santoro, di Fazio e di Lerner, perché la liberino dall’abbraccio esclusivo con Vespa. «Anche se sono fiera di essere l’unica cosa di sinistra», ha ammesso, «in un salotto di destra».