La mia Africa, tra foto e parole

Lo scrittore e giornalista polacco Ryszard Kapuscinski è in questi giorni ospite dell’Università di Siena: ieri ha tenuto la conferenza «How Universal Is a Global World?» e oggi terrà una lezione per gli studenti. A Bologna, invece, l’11 maggio si aprirà la mostra fotografica Dall’Africa. Immagini e poesia di un reportage (accanto, tre scatti), la più grande raccolta delle foto dello scrittore-reporter polacco mai esposta in Italia (al Cenobio San Vittore, a Bologna, fino al 3 giugno). Il giorno dell’inaugurazione, l’11 maggio, è in programma anche la proiezione del documentario su Ryszard Kapuscinski La seconda arca di Noè del regista Piotr Zaluski. Sempre in viaggio, Kapuscinski ha saputo coniugare la passione di un mestiere, l’intuito e le sue capacità con le sue doti narrative, che gli hanno permesso di scrivere dei reportage considerati veri e propri esempi letterari.