Mibtel record per il 2007

Piazza Affari è stata impegnata a «digerire» l’accordo per l’uscita di Pirelli da Olimpia; con i titoli coinvolti, Pirelli e Telecom, che cedono rispettivamente il 2,3 ed il 3%. L’interesse si sta spostando verso altri settori del listino; primo tra questi l’assicurativo, che vede ancora «denaro» su Generali-Alleanza, in rialzo dello 0,8 e dell’1,9%. Bene FonSai (più 2,3%), già in rialzo lo scorso mese del 17% e giunta poco al disotto di 40 euro. Risveglio per i titoli editoriali, dopo il raid di Rupert Murdoch sul Wsj, con Rcs in crescita dell’1,8% e Class dell’1,1%. Tra i bancari Bpm arretra dell’1,8%, mentre cresce Bper dell’1% circa. In calo Tas (meno 3%) per le difficoltà nella certificazione del bilancio, e realizzi sui titoli delle acque. Impennate di oltre il 13% per Digital Bros e Schiapparelli. Gli indici segnano una crescita dello 0,2%, con scambi per 7,7 miliardi, e con il Mibtel a 34.040, nuovo massimo dell’anno.