Michael Jackson rischia il ranch

L’ex re del pop Michael Jackson, clamorosamente assolto da un processo per pedofilia ma sull’orlo della bancarotta, rischia davvero di perdere il suo mega ranch californiano di Neverland, non essendo stato in grado di rimborsare in questi giorni un mutuo di 23 milioni di dollari.
Lo scrive sul sito della FoxNews Roger Friedman, generalmente molto bene informato su tutte le vicende che riguardano Michael Jackson e le sue traversie giudiziarie. Al cantante rimangono ora solo tre mesi di tempo per rimborsare i 23 milioni, ai quali si aggiungono ora quasi 213mila dollari di interessi.