Micheli e sindacati alla firma sul nuovo Fondo esuberi

Accordo sostanzialmente fatto sul «Fondo esuberi». Banche e sindacati hanno fissato oggi, a Roma, un incontro considerato «decisivo» e, a meno di imprevisti, non lasceranno la sede dell’Abi senza la firma sul documento che rimodula il principale ammortizzatore sociale del settore: circa 40mila i lavoratori bancari accompagnati alla pensione dal 2000 a oggi. A guidare le trattative per l’associazione di Palazzo Altieri è Francesco Micheli, l’ex direttore generale di Intesa Sanpaolo, dove continua a lavorare come superconsulente dell’ad Corrado Passera il quale, solo mercoledì, aveva lasciato intendere che ci sarebbe stata una schiarita in tempi rapidi. Ora resta da affrontare il nodo del rinnovo del contratto nazionale.