Micio kamikaze anti-Usa

Clacson, corteo di poliziotti motociclisti, sfilata di auto blu. Giovedì sera la delegazione americana di Laura Bush è transitata intorno alle 23.10 da largo Argentina. Gente imbambolata a guardare: «Oh, è Bush!». Passa un poliziotto in moto a grande velocità, un secondo, un terzo, sta per arrivare il quarto quando all’improvviso un gattino tigrato si catapulta in mezzo alla strada. L’agente frena davanti alla coda del gatto, sbanda un pochino. La folla trattiene il fiato. Poi il corteo americano transita normalmente dalla curva. Il gattino fa parte della colonia che abita nelle rovine di largo Argentina. Dopo questo episodio si è rifugiato terrorizzato sotto un’auto in sosta.