Microfono aperto sull’Angelo Mai

A piazza Madonna dei Monti verrà aperto un microfono per discutere il destino dell’Angelo Mai, l’ex convitto «okkupato» che entro il 15 luglio dovrà essere consegnato alla ditta di ristrutturazioni incaricata dei lavori. L’iniziativa, prevista per il 12 luglio, a partire dalle ore 19, è stata organizzata dalla rete sociale Monti che si batte per la riconsegna della struttura che ormai da un anno e mezzo è in mano al comitato popolare di lotta per la casa e che oggi ospita numerose attività culturali.