Microsoft alla riscossa: arrivano i telefonini Windows Phone

MicrosoftPhone come Apple? Presto a dirsi, però la strada sembra quella giusta. Microsoft ha infatti presentato la nuova linea di cellulari Windows phone, disponibili in un’ampia gamma di modelli e prezzi. Non si tratta di terminali creati appositamente da Microsoft, come ha fatto Apple con l’iPhone, ma di smartphone già presenti e radicati sul mercato che includono il sistema operativo Microsoft Mobile 6.5. «Si tratta di una scelta ben ponderata - ha detto Fabio Falzea, Direttore della divisione Mobile Communication Business di Microsoft Italia, volevamo dare al consumatore un’ampia possibilità di scelta, un sistema operativo affidabile, Windows Mobile, e un’ampia gamma di cellulari che lo supportano». Windows Mobile da un accesso diretto al negozio online di Windows dove gli utenti possono caricare le proprie applicazioni (guadagnando) oppure acquistarle secondo un meccanismo di business ampiamente consolidato e del tutto simile a quello dell’Apple Store. Sono 246 le applicazioni mobili già disponibili che saranno presto arricchite da altre. Microsoft prevede che i partner metteranno sul mercato più di 30 nuovi telefoni in oltre 20 Paesi entro la fine del 2009. Microsoft offre inoltre una funzionalità per la creazione di temi personalizzati per il Windows Mobile. È possibile così scegliere il colore e il design che meglio si adatta al proprio stile all'indirizzo www.windowsphone.com/theme. Nelle foto a fianco il Toshiba JournE con schermo a 7 pollici: si connette alla rete con wi-fi con software di Microsoft.