La miglior chitarra degli Stones

È sempre un piacere incontrare quei personaggi che fanno parte della storia della musica rock e che hanno scritto pagine fondamentali della stessa. Uno di questi è il timido e riservato Mick Taylor, che deve la sua notorietà tra i musicisti e gli appassionati per essere stato la chitarra dei Rolling Stone dal 1969 al 1974; cinque anni in cui Taylor ha girato il mondo e partecipato a dischi fondamentali per la formazione più rappresentativa del rock insieme ai Beatles. Taylor sarà l'ospite che domenica all'Alcatraz chiuderà l'edizione del 2007 del Milano Guitar Festival, kermesse che in calendario vede anche Paco De Lucia (al Dal Verme venerdì) e Dominic Frasca (alla Salumeria della Musica, giovedì). Ma la curiosità maggiore è senza dubbio quella di vedere Mick Taylor di nuovo su un palco con la sua chitarra ad intrecciare quegli accordi che lo hanno reso, quasi all'unanimità tra i fan degli Stones, il migliore chitarrista che ha mai accompagnato Jagger e soci negli anni. Nel pomeriggio di domenica Mick Taylor incontrerà fan e avventori dell'esposizione di chitarre allestita all'Alcatraz, mentre nel concerto serale sarà sul palco con la sua band. Nel pomeriggio l'ingresso costa 8 euro, per il concerto (dalle 21) l'ingresso è di 18 euro. \