Migliora il rapporto Bund-Btp

La novità, in questo avvio di settimana sui mercati dei titoli di Stato europei, è rappresentata dall’ulteriore riduzione dello spread Bund-Btp a 10 anni, sceso al minimo storico di 18 punti base; più di un anno fa la differenza di rendimento era a 30 punti base. Questo miglioramento trova riscontro nelle quotazioni dei Btp, con recupero del decennale di 33 punti base. Tra gli annunci di nuove emissioni, Credem emetterà bond da 500 milioni, a tasso variabile; 500 milioni di bond anche da Findomestic, mentre per Bpu sarà di 200 milioni.