«Migliorano i conti del 2005»

Conti in tasca alla Rai. I numeri li ha dati ieri il direttore generale uscente, Flavio Cattaneo e sono tutti di segno positivo. I dati economici dell’azienda Rai quest'anno sono andati senz’altro meglio rispetto a quelli del 2004, almeno a quanto risulta dalla relazione della prima riprevisione del bilancio 2005 presieduta ieri dal direttore generale Flavio Cattaneo.
«Il consiglio di amministrazione - segnala una nota di Viale Mazzini diffusa ieri al termine della relazione - ha preso atto delle prime indicazioni economiche del primo semestre 2005 presentate dal direttore generale Flavio Cattaneo che vedono per Rai Spa un incremento rispetto agli ottimi risultati del 2004 del 17% circa del Mol, che passa da 235 a 275, e un risultato netto che segna un incremento del 19%, passando da 81 a 97 milioni di euro.
Rimane positiva - conclude il comunicato - la posizione finanziaria del gruppo che vede segnare un più 344 milioni di euro con un cash flow di 220 milioni di euro».