Mihajlovic e Corso gli specialisti

Il re del gol in campionato su calcio piazzato negli ultimi 25 anni è Sinisa Mihajlovic, a segno in 26 occasioni. Lo seguono, ma hanno già appeso le scarpe al classico chiodo, Zola (21) e Roberto Baggio (20). Più distanziati altri grandi fermi a quota 13 come Maradona e Platini, mentre Chiesa, in cotanta compagnia, ha ancora la possibilità di incrementare il suo bottino. Fermi a 11 sono Batistuta, Fuser, Signori e Recoba (un altro che ha la possibiltà di scalare le posizioni), mentre Del Piero e Pirlo sono per ora a quota 10, insieme a Dirceu, Passarella. Nel dopoguerra si erano messi in evidenza Remondini, il fiorentino Cervato, l’argentino Vernazza e Gigi Riva, tutta gente che calciava di potenza, mentre i brasiliani Vinicio e Branco tiravano ad effetto e Omar Sivori era solito colpire di taglio. Su tutti però l’interista Mario Corso, con la sua “foglia morta” calciata di sinistro che lasciava immobili tutti i portieri.