Milan Altro guaio per Allegri Ambrosini fuori per due mesi

Milano. Messo alle spalle il pareggio a reti bianche con la Lazio, il Milan si prepara alla trasferta di domenica a Genova contro i rossoblù di Ballardini. Sul prato di Milanello è tornato a lavorare con il gruppo anche Pirlo, uno dei tanti appiedati dagli infortuni nelle scorse settimane. A Marassi, Allegri dovrà fare a meno però, oltre allo stesso Pirlo, dei centrocampisti Ambrosini, Strasser e Boateng, mentre appaiono in recupero Gattuso e Seedorf, oltre a Van Bommel che rientra dopo la squalifica rimediata a Catania. L’olandese dovrebbe giostrare in mezzo al campo a fianco del connazionale Emanuelson e del francese Flamini. Tra gli infortunati, la situazione più allarmante è quella di Ambrosini: il capitano infortunatosi alla coscia destra contro il Catania potrebbe addirittura restare fermo un paio di mesi.
In difesa, dove tornerà Thiago Silva, conferma per Yepes: i due verranno affiancati sulle fasce da Oddo e uno tra Antonini e Bonera, recuperato dopo il colpo allo zigomo riportato contro la Lazio. Assente invece Legrottaglie, ultimo arrivato e subito vittima di un trauma cervicale con i biancocelesti. In attacco consueto ballottaggio tra Cassano e Pato.