Milan-Barça: a riposo Sheva e Ronaldinho

Milanello. Un occhio al secondo posto e uno alla semifinale di Champions league. Da Barcellona Rijkaard si comporta di conseguenza: Messi ancora a riposo, Ronaldinho fermo per recuperare uno straccio di condizione. Entrambi salteranno la partita col Santander. Da Milanello Ancelotti risponde con il riposo decretato per Shevchenko e il rilancio, in attacco, di Gilardino mentre tutti gli altri titolari saranno utilizzati contro il Chievo. «Dobbiamo fare il maggior numero possibile di punti nelle prossime due gare» è la teoria di Ancelotti che tra l’altro ha colto l’occasione per ringraziare dl’Inter, «ha detto subito sì all’anticipo, si sono comportati da veri cugini». Un solo dubbio nello schieramento di oggi pomeriggio a San Siro: riguarda il difensore di destra. Cafu non è ancora al meglio della condizione, può entrare nella ripresa per «fare la gamba» come si dice in gergo. Al suo posto potrebbe partire Costacurta. Con Simic, che si è lamentato con un giornale croato, ha avuto un chiarimento Ancelotti. «Gli ho detto che io non l’ho affatto trascurato» la spiegazione dell’allenatore.