Milan dimezzato ad Atene

Riecco la Champions league. E con la Champions un turno che può decidere la qualificazione delle tre «sorelle» italiane. Al Milan, virtualmente già promosso, manca un punto (martedì sera ad Atene contro l’Aek) per essere al sicuro. Identico l’obiettivo dichiarato della Roma, mercoledì sera in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk. Mentre l’Inter, se vuole centrare il passaggio agli ottavi con un turno di anticipo, deve piegare i portoghesi dello Sporting di Lisbona. Oggi la partenza dei milanisti per la Grecia, senza Ambrosini, Nesta e Kaladze rimasti a Milanello per infortuni non smaltiti.