Milan favorito a Livorno, ma non troppo

Sotto la pari anche la Fiorentina (1.70) con il Palermo, il Messina (1.90) con la Reggina, la Roma (1.90) con il Chievo e il Parma (1.95) con il Cagliari

Massimo Bertarelli

I tifosi di Inter e Milan, dopo il pareggio della Juventus con la Lazio e i sonanti successi dei propri beniamini, fanno già sogni proibiti, ma gli esperti dei punti Snai restano con i piedi ben piantati per terra: i bianconeri hanno più di mezzo scudetto in tasca. Comunque una piccola sterzata alle quote Antepost per la vittoria finale in campionato l’assestano. La Juve infatti è salita da 1.15 a 1.25, mentre nerazzurri e rossoneri, sempre appaiati nonostante il punto in classifica che li divide, scendono da 7 a 6. Precipita da 40 a 66 la quarta forza, l’improvvisamente ridimensionata Fiorentina.
Con le feste alle porte, il campionato va in vacanza anticipando a domani sera la giornata numero diciassette, la terz’ultima del girone d’andata. Secondo i book Juventus e Inter faranno una passeggiata, come indicano le loro miniquote: 1.15 sia per i bianconeri che ricevono il Siena, sia per l’Inter che ospita l’Empoli; le due avversarie sono invece offerte a 15 e i pareggi a 6. È indubbiamente più dura per il Milan, in casa di un’altra toscana, il sorprendente Livorno: infatti i rossoneri sono sì favoriti, ma a 1.80, mentre la squadra di Donadoni è a un ghiotto 4.30; il pareggio, che ci sta, eccome, è a 3.20. Molto più equilibrate le altre partite, con quattro favorite di poco sotto la pari: la Fiorentina (1.70) con il Palermo (4.70), il Messina (1.90) con la Reggina (4), la Roma (1.90) con il Chievo (3.80) e il Parma (1.95) con il Cagliari (3.50).
Anche la serie B fa gli straordinari, visto che la ventunesima giornata, ultima dell’andata, è in calendario stasera, salvo due incontri, Arezzo-Piacenza e Pescara-Mantova, posticipati a domani. Grandissima l’incertezza con soltanto quattro favorite sotto la pari, che non si possono definire nette: il Catania (1.80) in casa dell’Albinoleffe (4.30), quindi il Brescia (1.70), il Rimini (1.90) e la Triestina (1.90) che ospitano rispettivamente il Crotone (6), il Vicenza (4.40) e il Bari (4.65). Ma nel ricco menù prenatalizio trovano spazio anche sei coppe nazionali (Germania, Francia, Inghilterra, Olanda e Belgio e Portogallo) più la diciassettesima giornata del campionato spagnolo. Per chi non è ancora sazio c’è anche la C1, A e B. Buon Natale a tutti.