Milan, Fininvest: "Non si vende"

Fininvest conferma ancora una volta che
non esiste (e non è mai esistita) alcuna intenzione né tantomeno
progetti di cessione
del Mila". Smentita anche l'ipotesi dell'ingresso di nuovi soci: "Fantasie"

Milano - Le indiscrezioni si sono rincorse per settimane ma il Milan non si vende. Un comunicato della Fininvest "conferma ancora una volta che non esiste (e non è mai esistita) alcuna intenzione né tantomeno progetti di cessione dell’Ac Milan. Per quanto riguarda l’inedita ipotesi alternativa di ingresso di soci esterni nell’azionariato Fininvest (incredibile!)", conclude la nota, "siamo di fronte ad una fantasia a dir poco ardita, naturalmente priva del benché minimo fondamento".

Smentite indiscrezioni La nota del gruppo smentisce un articolo del quotidiano Libero in cui si ipotizzava che il premier Berlusconi avesse intenzione di cedere il club o in alternativa di far entrare nuovi soci, in particolare il gruppo energetico russo Gazprom, nel capitale di Fininvest con una quota del 30-35%.