Milan-Livorno: l’«1» è basso ma sicuro

Nell’anticipo di sabato la Juventus è favorita (2,30) nel big match con la Roma (3,10) che è più in forma

La settimana appena iniziata si preannuncia ricca di eventi con offerte da cogliere al volo. Il Milan recupera domani contro un Livorno che con l'arrivo di Camolese ha abbandonato lo scomodo ruolo di Cenerentola del campionato. Rientra in attacco Gilardino con il nuovo fenomeno Paloschi e diamo fiducia ai rossoneri quotati a 1,28. Giovedì sera puntiamo con fiducia la Fiorentina a 2,20 nella trasferta di Coppa Uefa in Norvegia contro il Rosenborg, formazione in arrivo dalla Champions League. La squadra di Prandelli sta infatti trovando la forma migliore.
Nel prossimo turno di serie A le squadre impegnate la settimana successiva in Champions League anticipano tutte al sabato. Nel big match di Torino, scegliamo la vittoria esterna della Roma a 3.10 contro una Juventus che a Udine per un'ora è parsa una squadra allo sbando. Meglio dunque la Roma che con la Reggina ha mostrato segni di ripresa.
L'Inter a Catania è sembrata sottotono e la sua vittoria in casa contro il Livorno non sarà una passeggiata. Il successo della squadra di Mancini offerta a quota 1,18, non ci entusiasma, mentre in Parma-Milan ci potrebbe scappare un pareggio a 3,15 o addirittura la sorpresa di un successo gialloblù a 4,80 visti i tanti impegni ravvicinati in capo alla squadra di Ancelotti.
Nel derby della Lanterna, sempre ricco di grande agonismo potrebbe ripetersi lo stesso risultato dell'andata e quindi consigliamo il segno X offerto a 2,75. Il pareggio potrebbe essere il segno più gettonato domenica e lo puntiamo in tanti match: in Lazio-Atalanta, quotato a 2,90, Reggina-Udinese, a 2,90, Palermo-Cagliari offerto a 3, Napoli-Empoli a 3,10 e Siena Torino, quotato a 2,80, in virtù del grande equilibrio delle squadre in campo.
Del resto a questo punto del campionato si dice che «l'importante sia muovere la classifica» e un punticino fa sempre morale.