Milan a quota duemila Il Cav: "Noi più forti anche del Barcellona"

Il Milan porta a casa un due a zero contro il Viktoria Plzen, regalando al suo presidente i gol numero 1999 e 2000 dell'era Berlusconi. Il Cavaliere entusiasta si sbilancia: "Questo Milan non lo batte nessuno"

Roma - Due a zero in Champions contro i cechi del Viktoria Plzen. Un bel risultato, che arriva con il ritorno in campo di Ibrahimovic e che ricorda al Milan che giocare con lo svedese in campo è tutta un'altra cosa. E proprio nella sera che precede il compleanno del presidente, la squadra decide il più bel regalo: i gol numero 1999 e 2000 dell'era Berlusconi messi a segno da Zlatan e Cassano. Un bel dono che fa ben sperare per la continuazione della stagione rossonera. Tanto che Berlusconi si lancia in un commento pieno di entusiasmo: "Questo Milan è imbattibile - dice alla festa organizzata per lui da Alessandra Mussolini". E aggiunge: "Quest'anno vinceremo tutto. Non ci può tenere testa neanche il Barcellona".